Le nostre ESCAPE ROOM

Di seguito puoi trovare le escape room di Backdoor 1253

Escape Room Alcatraz
Escape Room Assalto alla Zecca
Hannibal Escape Rooom
Escape Room Segreti d'Egitto
Una Notte da Leoni Escape Room Bergamo
Temporary escapoe room Occhio per occhio

Cosa è un’escape room

La traduzione letterale di escape room dall’inglese all’italiano, seppur non convince al 100%, sta per “stanza di fuga”. Il significato in realtà vuole dire “gioco di fuga”. E’ un gioco dal vivo che viene svolto in un ambiente tematizzato che può essere una o più stanze, da più partecipanti che devono cercare indizi, trovare soluzioni a enigmi per completare rompicapi e indovinelli al fine di raggiungere un obiettivo finale ovvero uscire dalla stanza.


Origini del gioco

La creazione della prima escape room dal vivo è stata attribuita a Takao Kato, un giapponese che ha fondato REG (Real Escape Game) nel 2007, trasfomando l’esperienza di immersione virtuale di Crimson Room (un gioco online Giapponese) in un’esperienza dal vivo.

A ispirare la nascita delle escape room sono stati il gioco della caccia al tesoro, il labirinto, i giochi digitali e anche giochi televisivi nati negli anni ’80 in cui le squadre di giocatori dovevano risolvere degli enigmi e superare delle prove per completare il gioco.

In Italia sembra che la primissima escape room sia quella di Firenze, Adventure Room, almeno così suggerisce Wikipedia.


E’ un gioco adatto per bambini?

Esistono escape room di tutti i tipi, per bambini, adolescenti e adulti. Le escape room che sono presenti al Backdoor1253 sono adatte per bambini sopra gli 8 anni accompagnati da adulti. In alcune escape room, come Alcatraz e Segreti d’Egitto sono necessari almeno due adulti in quanto si parte da stanze separate e siccome i bambini non possono essere lasciati soli in una stanza, ecco la necessità di un adulto accompagnatore.